+39 0342 901 346 +39 339 616 0823   info@chaletgardenia.it

Escursioni con le ciaspole a Bormio e Alta Valtellina

Escursioni con le ciaspole a Bormio e Alta Valtellina

Ciaspolate a Bormio e Alta Valtellina

Camminare con le racchette da neve o ciaspole che dir si voglia è uno degli sport più rilassanti e a contatto con la natura che si possa praticare in montagna.
Le racchette da neve, permettono di camminare senza affondare nella neve, in origine erano in corda e legno, adesso sono in materiali più moderni. Le racchette da neve si calzano direttamente sulle scarpe e non richiedono particolari attitudini atletiche, le escursioni possono essere fatte sia da persone adulte che da bambini, anche da chi non sa sciare e l’attrezzatura si può noleggiare nei negozi di articoli sportivi. Oltre che praticare attività fisica, le escursioni con le racchette da neve permettono di immergersi nel fantastico habitat naturale della montagna e di stare a stretto contatto con la flora e la fauna del Parco Nazionale dello Stelvio.

A Bormio e Valli limitrofe, ci sono molti itinerari per le ciaspole, sentieri nei boschi che sovrastano i paesi, si possono fare escursioni diurne ma anche notturne sotto la luce della luna, in completo relax, in compagnia di amici e delle guide alpine.

Volete un consiglio? Ciaspolata in notturna con lampada frontale nei dintorni di Bormio e poi a cena in un bel ristorante tipico a mangiare polenta vicino ad un camino acceso.

Noleggio Ciaspole a Bormio

Per noleggiare le ciaspole e bacchette a Bormio potete rivolgervi da Celso Sport, numero di telefono 0342 901459.
Normalmente per usare le ciaspole sono sufficienti degli scarponcini da montagna. Durante l’escursione sulle ciaspole potreste attraversare zone con neve alta è quindi opportuno che gli scarponcini siano in Goretex o comunque abbiano una discreta tenuta all’acqua.

Come vestirsi per una escursione sulle ciaspole

Come per lo sci di fondo anche le escursioni con le ciaspole necessitano di un abbigliamento traspirante ma al contempo caldo. Dovrete regolarvi sopratutto in base alle condizioni del tempo.
Ciaspolare per 5 ore con il cielo coperto e il vento gelido è diverso rispetto ad un’escursione primaverile con il sole che inizia ad intiepidirsi.

Vestitevi a strati, e portatevi sempre un cambio per avere la possibilità di sostituire la maglia sudata con una asciutta.

Alcuni Sentieri per camminare con le racchette da neve:

Percorso ciaspole in zona Bormio:  LA VAL VIOLA
Arnoga – Val Viola – Baite Caricc – Arnoga
Periodo: dicembre – aprile
Lunghezza: 11 km
Durata: 2h – 3h
Quota massima – minima: 2038 m – 1864 m

Un tracciato molto dolce, che nella parte centrale offre due percorsi alternativi, conduce attraverso boschi di peccio, larice e cembro alla radura di malga Caricc, in posizione incantevole sotto le cime del gruppo Dosdè – Viola e i loro ghiacciai. La malga, da cui è possibile raggiungere una suggestiva forra, e’ di norma aperta nella stagione invernale. Grazie all’apposita segnaletica, il percorso e’ effettuabile anche in notturna munendosi di pila frontale.
Scarica il PDF del percorso a cura di www.bormio.eu

Percorso ciaspole in zona Bormio:  IL SENTIERO DELLE CAPPELLETTE
Santa Caterina – Sell – Tov – Santa Caterina
Periodo: dicembre – aprile
Lunghezza: quasi tre chilometri
Durata: 1h – 2h
Quota massima – minima: 1880 m – 1738 m

Partendo dalla piazzetta del paese (piazza Magliavacca) verso Bormio, dopo 100 metri si svolta verso destra (un cartello indica la passeggiata delle Cappellette). Il sentiero sale dolcemente fino ad incontrare su un tornante una piccola cappella votiva. Una breve salita porta prima alle baite di Sell e poi alle baite di Tov (mt.1.876) dove si puo’ ammirare un vecchio crocifisso intagliato a mano. Da qui si possono osservare delle vecchie baite, il Pizzo Tresero e il versante opposto con i relativi impianti di risalita con la prestigiosa pista da sci “Deborah Compagnoni”. Il sentiero prosegue verso destra e dopo un tratto pianeggiante ridiscende verso il paese inoltrandosi nel bosco e riportandoci proprio sulla piazzetta di S. Caterina. Si consiglia nella discesa di fare attenzione ad alcuni brevi tratti che potrebbero essere ghiacciati.
Scarica il PDF del percorso a cura di www.bormio.eu

Percorso ciaspole in zona Bormio: OGA – TADE’
Periodo: dicembre – marzo
Lunghezza: quattro chilometri
Durata: 1h – 2h
Quota massima – minima: 1980 m – 1702 m

Un itinerario molto breve, senza grosse pendenze, conduce attraverso boschi di peccio, larice e cembro alla radura di Tade’, in bellissima posizione panoramica. Di qui, infatti, la vista domina la conca di Bormio, sovrastata dalla costiera dolomitica della Cima di Reit, e raggiunge le alte vette ghiacciate della Valfurva, dove spicca la mole possente del Gran Zebru’. Il percorso e’ ideale per principianti.
Scarica il PDF del percorso a cura di www.bormio.eu

Dove dormire

Noi dello Chalet Gardenia vi aspettiamo a braccia aperte per una splendida vacanza sulle ciaspole a Bormio.
Guarda le tariffe e contattaci per info e prenotazioni.

bormio appartamenti chalet gardenia