+39 0342 901 346 +39 339 616 0823   info@chaletgardenia.it
PASSO STELVIO

PASSO STELVIO

Il Passo dello Stelvio passostelvio (Stilfser Joch, 2758 m s.l.m.), il valico più alto d’Europa, è situato nelle Alpi Retiche e separa la Valtellina dal Trentino Alto Adige, ed è collegato con la Svizzera dal Giogo di Santa Maria Passo dell’Umbrail. Il Passo dello Stelvio è inserito nel Parco Nazionale dello Stelvio stelviopark ed è raggiungibile dallo Strada Statale dello Stelvio con 36 tornanti sul versante lombardo e  48 tornanti sul versante altoatesino. Lo Stelvio oltre ad essere un importante collegamento viario estivo è anche un noto centro sciistico montano, una mitica salita per ciclisti e motociclisti e luogo di passeggiate ed escursioni.

La realizzazione della strada dello Stelvio fu fatta all’inizio del 1800 su ordine dell’imperatore Francesco I d’Austria, il progetto fu affidato all’ingegnere Carlo Donegani e nel 1825 la strada fu inaugurata; sino al 1915 la strada era percorribile anche d’inverno, ora invece è aperta solo nel periodo estivo da maggio a novembre.

Storia e geografia

Durante la prima guerra mondiale, lo Stelvio fu luogo di grandi scontri bellici fra l’esercito italiano e l’esercito austriaco.

Negli anni ’50 fu aperta una scuola di sci estiva sul ghiacciaio e furono edificati rifugi e alberghi, da dove parte una prima funivia e poi skilift che permette di raggiungere le piste di sci del ghiacciaio. Il ghiacciaio dello Stelvio, circondato dalle vette del gruppo Orltes-Cevedale, è il comprensorio sciistico estivo più ampio delle Alpi, con oltre 20 km. di piste di sci, con un’altitudine che va dai 2758 m. del Passo sino ai 3450 m. del Monte Cristallo.

Lo Stelvio non è solo “sci estivo”, ma è anche “ciclismo” e “motociclismo”, ogni anno sono organizzate gare con la bicicletta e la mountain bike lungo i tornanti della spettacolare strada montana, incontri per motociclisti, ma soprattutto lo Stelvio è noto dal 1953 per il “Giro d’Italia”.

Lo Stelvio, inserito nel Parco nazionale dello Stelvio, è anche luogo di escursioni e passeggiate in una natura incontaminata, dove si possono vedere l’aquila reale che è il simbolo del Parco Nazionale dello Stelvio e il Gypetus barbatus il più grande volatile delle Alpi centrali della Valtellina.

E se cerchi un appartamento per le tue vacanze a Bormio contattateci e vi faremo la nostra proposta:  www.chaletgardenia.it   info@chaletgardenia.it